MammaSingle
Ciao,
questa è una piccola comunità, le uniche regole che abbiamo sono state scelte da noi utenti per salvaguardare la nostra sicurezza.

Le regole le trovi in questa sezione: http://mammasingle.4umer.com/aiuto-ed-info-sul-forum-ecc-ecc-f1/ e sempre qui puoi postare le tue domande.

Saremo liete di accoglierti tra noi se avrai la gentilezza di presentarti nella sezione apposita che trovi qui: http://mammasingle.4umer.com/le-presentazioni-qui--f3/

Ti aspettiamo
www.mammasingle.org
Ultimi argomenti
» Un po' di me...
Sab Gen 31, 2015 12:06 pm Da Azzurra

» Ciao a tutte guardate questo video
Ven Nov 21, 2014 12:17 pm Da sofiasoul

» aiuto per il cellulare
Gio Ott 02, 2014 8:51 am Da polletta

» gruppo Facebook tra amiche
Sab Set 20, 2014 6:19 pm Da marianna83

» *** il blog di MAMMASINGLE cerca collaboratrici - IMPORTANTE ***
Dom Mar 23, 2014 10:16 pm Da Megasilvia76

» ma che disastro!!
Ven Mar 14, 2014 12:01 am Da singlechiara

» stramilanino 23 marzo
Mer Mar 12, 2014 11:55 am Da laurag

» rapporto padri-figli
Sab Mar 01, 2014 12:47 am Da ladyty

» cerco mamma single per scuse
Mer Feb 12, 2014 7:56 pm Da pititikka

Navigazione
Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Migliori postatori
Azzurra (15882)
 
creiiammon (12474)
 
hesaurita (11961)
 
Solonoi (10772)
 
pititikka (10094)
 
Maria Teresa (9953)
 
Simy (6522)
 
bbrana (4791)
 
FRAN (4469)
 
polletta (4445)
 


I bambini e il computer

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I bambini e il computer

Messaggio Da creiiammon il Sab Giu 19, 2010 1:03 am

Sono d'accordo. Non dico di aspettare che abbiano 20 anni (io già verso i 12 o 13 anni ci smanettavo Laughing ), però neanche troppo presto.
Quindi perchè non evitare di comprargli computer giocattolo e puntare invece sulle buone vecchie costruzioni, paste da modellare, ecc, ecc, ecc? Quando vedo B usare il lego con grandissimo impegno e realizzare cose che neanche immaginavo conoscesse, mi sento orgogliosa! E che dire quando si presenta con un fiore o una farfalla di pasta da modellare per la sua mamma??? I love you I love you I love you
E già che ci siamo, perchè non eliminiamo anche un po' di tv? A loro serve nel momento in cui NOI gliela facciamo conoscere e nel momento in cui non siamo in grado di stimolarli diversamente. Ma se avranno delle alternative interessanti, della tv si dimenticheranno, e credo che questo sia un grande vantaggio per loro, in tutti i sensi.

http://www.lasaluteinpillole.it/salute.asp?id=8739
avatar
creiiammon
[moderatore]

Numero di messaggi : 12474
Località :
Data d'iscrizione : 25.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Azzurra il Mar Lug 13, 2010 2:01 am

D'accordo. Assolutamente!
avatar
Azzurra
[moderatore]

Numero di messaggi : 15882
Località : Tra terra e mare
Data d'iscrizione : 06.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Solonoi il Mar Lug 13, 2010 10:24 am

il mio tatino lo usa il mio..con me lì .... ci guarda i cartoni e usa i DVD da bambini interattivi

a scuola fanno informatica e hanno un programma del ministero appositamente studiato (ad esempio col mouse dovevano cliccare solo le vocali in una montagna di letterine entro un tempo stabilito..)....

a casa una sera mi sono scordata di controllare quando finiva un filmato su u tube che stava guardando e lui ha aperto una parodia dei teletubbies dove c'erano morti e sangue ovunque...ovviamente gli è piciuto un casino ma... Rolling Eyes

il pc comunque si può bloccare, c'è il parental control....
avatar
Solonoi

Numero di messaggi : 10772
Età : 37
Località : qui e là
Data d'iscrizione : 03.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da bbrana il Mar Lug 13, 2010 11:01 am

la mia bimba usa tutto
tranne le bambole.....
ha sempre adorato i libri...forse perchè ne ha sempre visti tanti in cas, e mi ha sempre visto leggere..ora che sa leggere...legge tutti i suoi libri....
però adora giocare con il nintendo, con i computer per bambini, quelli dove impari l'inglese,la matematica, l'italiano.....
quindi nella sua camera ci sono tutti i gioci...e lei a seconda del momento sceglie cosa fare...avessi avuto io la sua possibilità
anche la TV non credo che uccida nessuno...se vista con moderazione...io ci sono momenti in cui mi rilasso davanti al video altri in cui preferisco un libro
credo che bisogna sempre cercare di fare di tutto un po'.....

avatar
bbrana

Numero di messaggi : 4791
Età : 54
Località : milano
Data d'iscrizione : 27.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Mar Lug 13, 2010 1:38 pm

la penso come BB.
L. ama già moltissimo leggere, e gli ho comprato qualche giorno fa i colori per le dita, e abbiamo fatto la pasta al sale... ma adora anche tutto ciò che è tecnologico, i video con i cartoni dello zecchino che gli metto su youtube ma soprattutto gli piace quando gli apro notepad e inizia a scrivere scrivere scrivere... (e questo mi ricorda con tenerezza la piccola pititikka che a 2-3 anni adorava battere i tasti su una vecchissima macchina per scrivere della sua bisnonna ) Ovviamente non è che passa ore davanti al pc o davanti alla tv ma sono due cose che cmq fanno parte della sua vita, così come giocare a palla, andare sul triciclo, lanciare gli anelli e tante altre cose non elettroniche.
Stimoli di vario tipo insomma a seconda del momento... I love you


Ultima modifica di pititikka il Mar Lug 13, 2010 1:42 pm, modificato 1 volta
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Solonoi il Mar Lug 13, 2010 1:40 pm

Sad oddio l. che scrive sul notepad............
queste cose mi fanno commuovere I love you I love you Like a Star @ heaven
avatar
Solonoi

Numero di messaggi : 10772
Età : 37
Località : qui e là
Data d'iscrizione : 03.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Mar Lug 13, 2010 1:43 pm

sa la A, la B, la C, la M e la P Very Happy
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Solonoi il Mar Lug 13, 2010 1:44 pm

Razz Embarassed Very Happy Sad sunny piccolo topolino sunny
avatar
Solonoi

Numero di messaggi : 10772
Età : 37
Località : qui e là
Data d'iscrizione : 03.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Solonoi il Mar Lug 13, 2010 1:44 pm

anche a. faceva le letterine...

oggi scrive le parolacce e ride da solo..... Suspect
avatar
Solonoi

Numero di messaggi : 10772
Età : 37
Località : qui e là
Data d'iscrizione : 03.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Mar Lug 13, 2010 1:47 pm

hahahahah Razz
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da creiiammon il Mer Lug 14, 2010 1:21 am

Non si tratta di togliere totalmente le cose, ma un pochino si. I bambini non hanno bisogo di tecnologia, hanno bisogno di sperimentare e di imparare a relazionarsi. Tutto ciò che è tecnologia (Tv, giochi elettronici, computer) è isolante.
Io non vieto la TV a B (il computer tassativamente si, avrà tempo dopo), ma se lui non la cerca, perchè dovrei proporgliela io? Cosa possono imparare dalla tv che non possano imparare diversamente?? Se poi ogni tanto chiede di vederla, va bene. Ma rifiuto che possa diventare per lui un'abitudine.
E dopo quello che ho letto, son felice di non aver mai usato la tv come babysitter, sono felice che (almeno con me) nella sua vita abbia visto la tv meno di 20 volte. Magari non è come dicono, ma se lo fosse non voglio accorgermi tra 3 o 4 anni di aver causato seri problemi a mio figlio... preferisco andare sul sicuro.


Per la salute dei nostri figli, la Tv prima dei tre anni causa danni al cervello:

Fa davvero così male la tv ai bambini? Secondo uno studio dell’American Academy of Pediatrics può addirittura portare un piccolo durante la sua crescita al cosiddetto Attention Deficit Hyperactivity Disorder, in pratica un disturbo da deficit di attenzione con iperattività, definito dagli scienziati ADHD oppure ADD in UK. Ne è affetto il 12% dei bambini statunitensi, e questa condizione particolare ha cominciato a diffondersi negli States proprio durante gli ultimi cinquant’anni, guarda caso proprio con l’avvento della scatola magica dentro le nostre case. L’American Academy of Pediatrics ha preso in esame duemila bambini da uno a tre anni, li ha spiati, seguiti e analizzati e il risultato dello studio è stato inequivocabile: tutta colpa della tv. Fra l’altro si tratterebbe di una ricerca molto importante anche perché dimostrerebbe per la prima volta che i neuroni del cervello di un bambino si sviluppano in maniera diversa se resta attaccato allo schermo per qualche ora al giorno. Sarebbe la velocità delle immagini che deformerebbe il suo senso della realtà. Il dottor Dimitri A. Christakis, direttore del Child Health Institute at Children’s Hospital and Regional Medical Center, di Seattle, che ha condotto questa ricerca, sostiene che guardando la tv si ricostruisce il cervello di un bambino. Il danno appare più evidente dai 7 anni quando il piccolo ha difficoltà a prestare attenzione a scuola. «Al contrario della vita quotidiana», dice Christakis, «il passo della tv è molto accelerato rispetto alla realtà di tutti i giorni». Le immagini che un bimbo cattura nel suo cervello dagli schermi della scatola nera vanno troppo veloci e magari senza neppure una precisa connessione logica: «Così la loro rapidità diventa normale per quei bambini che in realtà non sono più normali», aggiunge Christakis. Come disse Jane Healy, psicologa dell’infanzia, il problema è capire se il rumore insistente della tv in una casa può interferire con lo sviluppo dell’«inner speech», la costruzione del discorso, il passaggio da quello che si sente dentro a quello che si esprime, dal quale un bambino impara a pensare attraverso i problemi, i progetti e la riflessione.

Lo sviluppo cerebrale rischia di fermarsi
Un bimbo che gioca con le sue dita ha il sistema neurale che gli viene proprio dal flettere, tirare e stirare ed esercitare quelle dita. La stessa cosa avviene per il cervello, che deve in pratica allenarsi nello stesso modo. Gli scienziati, però, ci spiegano pure che il cervello sviluppa un sistema unico dalla nascita ai tre anni. E se un bambino siede come ipnotizzato davanti a qualcosa, quelle vie neurali non si creano. Questo è l’importante sviluppo del cervello che rischia di fermarsi all’età di tre anni. Certo, sembra impossibile che qualcosa di così innocente come anche solo un programma educativo della tv possa nuocere tanto. «Non riesci a pensarlo», dice Claire Eaton, 27 anni, da Lewisham, Australia, al giornalista Jean Lotus che ha costruito un lungo servizio sull’ADHD. «Basta davvero una mezz’ora di pace e di quiete in casa per creare dei problemi al futuro di tuo figlio?».


I danni si riscontrano all’età di 7 anni
Possono genitori che si servono di video come «Baby Einstein» e «Teletubbies» portare i loro figli al rischio di una vita passata nelle ”Classi speciali” o a riempirsi di Ritalin, che è un calmante tipo Tabor da somministrare ai più piccoli? Nella sua ricerca condotta su duemila bambini, Christakis ha trovato che per ogni ora passata alla tv nell’età compresa fra uno e tre anni, i soggetti più piccoli hanno quasi il dieci per cento in più di probabilità di sviluppare problemi di attenzione che possono essere diagnosticati all’età di 7 anni come ADHD. Un bimbo ai primi passi che invece si puppa tre ore di televisione al giorno ha il 30% in più di probabilità di avere seri difficoltà a scuola.


Insonnia e ritardo nel linguaggio
Come si manifesta nelle sue forme più elementari questa malattia? Un esempio potrebbe essere quello di M., un bambino di dieci anni. Dai dati anamnestici si rivelano: l’assenza di problemi antecedenti familiari per problemi di linguaggio o di apprendimento; la presenza, nei primi periodi della sua vita, di un sonno irregolare con frequenti risvegli notturni. Le tappe dello sviluppo motorio sono risultate nei limiti della norma, mentre si è evidenziato un ritardo nello sviluppo del linguaggio, con lieve compromissione sia delle componenti fonologiche che di quelle semantiche e sintattiche. Con l’ingresso nella scuola elementare il bambino ha manifestato ritardo nell’apprendimento di lettura e scrittura. Frequenta regolarmente la quinta elementare, ma con uno scarso rendimento scolastico, per la presenza di cadute soprattutto nella capacità di rievocazione di racconti, di attenzione e concentrazione durante lo studio, nel ragionamento logico e nell’esecuzione dei problemi. Secondo genitori e insegnanti, il bambino ha sempre presentato difficoltà a portare avanti da solo i compiti assegnati e una tendenza a «non stare a sentire».


Esistono altri modi per distrarre i figli
Il 26% dei bambini americani ha una tv nella sua stanza, e il 36 per cento delle famiglie americane lascia la tv accesa quasi tutto il tempo, anche quando non c’è nessuno a guardarla. Eppure le buone notizie vengono dalla medicina: in realtà i bambini più piccoli non hanno nessun bisogno di una tv per distrarsi, come dimostra non solo la nostra storia visto che fino a 50 anni fa siamo riusciti a farne a meno. «Il tuo bambino può crescere benissimo imparando a vivere con se stesso o a giocare sotto la tua supervisione», scrive Jean Lotus nella sua inchiesta. Lasciare i bambini da soli con la tv non è proprio una bella idea, dice invece Nancy Hall della Yale University’s Bush Center in Child Development and Social Policy. «Ti sentiresti davvero di far passare il tempo di tuo figlio assieme a una baby sitter così speciale come il set di una televisione?».


Una malattia cresciuta insieme alla televisione
Conclusioni. Questa malattia colpisce il 12% dei bambini americani in età scolastica ed è cresciuta drammaticamente negli ultimi cinquant’anni. Altre ricerche avevano già dimostrato che l’ADHD era aumentata di pari passo con l’avvento della tv nelle nostre case, a partire dagli Anni 50, e che si era impennata ancora di più a partire dagli Anni 80, quando sono arrivati di moda i registratori e i video per bambini. Sappiamo che la malattia è anche genetica, ma gli scienziati hanno notato che è trasversale a tutte le classi sociali, che colpisce indifferentemente senza distinzioni di reddito e cultura, e che potrebbe esserci forse una causa unica legata al suo espandersi. Quest’ultima ricerca potrebbe aver risposto a questa domanda: guardar la tv per i bambini sarebbe un pericolo.


Articolo su LA STAMPA del 25 ottobre 2004, pag. 11
avatar
creiiammon
[moderatore]

Numero di messaggi : 12474
Località :
Data d'iscrizione : 25.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da daniper il Mer Lug 14, 2010 1:35 am

No, qui dissento. Io bambini di oggi sono diversi da noi bambini, la realtà di oggi è diversa dalla nostra da piccole. Oggi il computer è di casa, la televisione, la playstation e tutto il resto della compagnia. Loro sono abituati così a sviluppare aree del cervello che noi neanche tocchiamo di striscio... Il pensiero logico è completamente diverso (basti pensare al multitask, ad i link etc. etc. che hanno sconvolto il modo tradizionale di pensare, leggere, etc etc).
Perchè io dovrei negare a mia figlia questa possibilità di sviluppo? Perchè dovrei tenerla indietro coi tempi e non essere competitiva un domani nel mondo del lavoro e nella vita quotidiana? Francamente non me la sento!

Quindi, evitando qualsiasi eccesso, esagerazione, abuso... con assoluta moderazione e gradualmente, io le permetto questi contatti informatici. Se me li richiede, io e D. guardiamo assieme i cartoni animati... E vi dirò, dopo la noia iniziale, alla fine ti prendono anche un po' (mi sono ridotta ad aspettare con ansia l'inizio del mese, quando fastweb manda in onda le nuove puntate di Pingu). A volte, glieli faccio vedere, quando devo preparare cena (considerate che io non faccio tutti sti cenoni) o al mattino, quando dopo averla preparata, mi devo preparare io!

Spezzo una lancia a favore dei teletubbies. Non sono cose lasciate al caso, dietro ci sono studi di puericultori, pediatri, neuropsicologi che studiando i bambini, hanno tirato fuori questa serie... Li avete mai visti? Il filmato coi bimbi reali dura un tot e viene ripetuto due volte in una stessa puntata, questo corrisponde ad un preciso schema cognitivo dell'età... E così via!
avatar
daniper

Numero di messaggi : 3910
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Mer Lug 14, 2010 1:41 am

sì i teletubbies però li odio:P
A lui ovviamente piacciono anche se stranamente non ama il fatto che si ripetano due volte.
So che è una cosa studiata proprio sui più piccoli, lui invece la prima volta lo guarda e poi quando ripetono si mette a fare altro ,


Ultima modifica di pititikka il Mer Lug 14, 2010 1:44 am, modificato 1 volta
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Mer Lug 14, 2010 1:42 am

L. adorava il fantastico mondo di BO che ora non danno più , i bambini vengono stimolati a muoversi imitando vari animali...
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da creiiammon il Mer Lug 14, 2010 1:51 am

pititikka ha scritto:L. adorava il fantastico mondo di BO che ora non danno più , i bambini vengono stimolati a muoversi imitando vari animali...

Forse. Ma ci sono altri modi per farlo. E se fosse vero ciò che dicono riguardo ai danni che la velocità delle immagini tv può provocare in un piccolo cervello, gli animali glieli imito io. Se poi non fosse vero, vuol dire che mi sono divertita un po'....

Io resto dell'idea, che, almneo fino all'età scolare, per loro non ci sia nessun valore aggiunto nella tv. Quello che vedono, non lo capiscono, oppure possono impararlo in altro modo. Quindi preferisco che lo impari in altro modo.

Quanto al pc, la logica per usarlo si acquisisce in altro modo. La pratica e la tecnica hanno bisogno di esperienza, è vero. Ma non troppo presto.
avatar
creiiammon
[moderatore]

Numero di messaggi : 12474
Località :
Data d'iscrizione : 25.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Mer Lug 14, 2010 1:55 am

secondo me non bisogna prendere in senso assoluto quello che dicono.
Tutto sta nelle dosi.
E' ovvio che mollare il bambino davanti alla tv per ore non penso sia salutare.
Lui la guarda 5-10 minuti la mattina mentre io mi preparo a volte..altre ascolta un cd dello zecchino e canta le canzoncine
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da creiiammon il Mer Lug 14, 2010 2:06 am

Prendere in modo assoluto no. Ma francamente anche solo il dubbio di quello che potrebbe ipoteticamente causare per me è abbastanza. Che poi non è il caso di B, visto che quando ho letto sto articolo lui aveva già più di tre anni. Ma in ogni caso lui non è abituato a usarla e non la chiede. Io men che meno gliela propongo. Tra l'altro ora al mattino fa i suoi soliti giochi mentre mi aspetta, ma cosa facesse prima mica me lo ricordo... cyclops

Certamente non saranno i dieci minuti a far danno. Ma quello che vedo nei compagni di B è che è un continuo crescendo. E non solo nei tempi di ozio, come la mattina in attesa o magari la sera prima di cena.
Quindi preferisco non suggerirgliela e lasciare che impari a trovarsi delle occupazioni, se si annoia.
avatar
creiiammon
[moderatore]

Numero di messaggi : 12474
Località :
Data d'iscrizione : 25.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Mer Lug 14, 2010 2:22 am

be' io sono cresciuta senza tv praticamente (infatti quando alle cene con tante persone o discorsi d'ufficio escono fuori ricordi di cartoni animati di quando eravamo piccole io rimango sempre zitta perché non ne vedevo) e sono dell'idea che tende a rendere passivi e poco creativi nelle dosi massicce in cui la vedevano i miei amichetti all'epoca... quindi ben vengano giochi alternativi... per quanto riguarda il pc invece la vedo in modo diverso., ovviamente adesso è troppo piccolo ma secondo me un approccio leggero a partire dai 3-4 anni può dare stimoli nuovi e iniziare a sviluppare la mentalità che poi volente o nolente dovrà avere Smile
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da delpina il Mer Lug 14, 2010 12:28 pm

concordo.... con pititikka...!!! la tv solo a piccole dosi.......inaridisce......!!! il computer anche quello a piccole dosi...... ogni eccesso credo conduca a dipendenza......!!!

delpina

Numero di messaggi : 607
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 13.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Azzurra il Ven Lug 30, 2010 12:02 am

Anche io preferisco che cucciola non guardi troppa TV.
Non è lei a chiederla (piuttosto "ordina" le coccole, chiede di uscire, di andare al mare o al parco giochi) e non l'accende nemmeno di sua iniziativa.
Però se la trova accesa può capitare che resti là come una salama e sorbirsi ciò che passa in quel momento.
Io non sono tele dipendente e non vorrei nemmeno che D. lo diventasse, ma non per questo evito di guardare CON lei Art Attack oppure L'albero azzurro commentando le immagini e parlando di ciò che accade.
Credo che c voglia solo un pizzico di buon senso e penso che Crei si riferisse a quel tipo di genitori che piazzano i propri figli davanti alla tele per fare altro e con altro non mi riferisco al preparare solo la cena.
Ci sono bimbi che trascorrono ore intere di fronte allo schermo senza che vi sia un filtro, ingurgitando di tutto e di più e questo di certo non fa loro bene.
Il fatto che poi si sia in un'era improntata sulla tecnologia implica indubbiamente che ne sfrutteranno i vantaggi a prescindere dal nostro intervento. Mia mamma a stento usa il cellulare e non saprebbe nemmeno come accendere un pc, ma so che cucciola saprà usare senza problemi l'uno e l'altro, senza che sia io per forza ad insegnarglielo perchè farà automaticamente parte della sua vita. Addirittura probabilmente sarò io a chiedere spiegazioni a lei fra 10 o 15 anni.
Con i bimbi si può fare molto ed io, un pò per convinzione, un pò per nostalgia, prediligo i vecchi e semplici giochi con i quali si può scatenare la fantasia e metterci del proprio. Sono anche consapevole che mia figlia, come tutti i cuccioli nati in questi e nei prossimi anni, non sarà esente da tecnologia & co.
Spero solo che sappia farne buon uso.
avatar
Azzurra
[moderatore]

Numero di messaggi : 15882
Località : Tra terra e mare
Data d'iscrizione : 06.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Ven Lug 30, 2010 10:20 pm

mi sa che le chiederai spiegazioni tra 5-6 anni non 10-15 Razz
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Ven Lug 30, 2010 10:20 pm

io art attack lo adoro e lo guardo senza l. Razz lui è piccolo ancora e non gli interessa
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Azzurra il Dom Ago 01, 2010 4:00 pm

pititikka ha scritto:mi sa che le chiederai spiegazioni tra 5-6 anni non 10-15 Razz

Guarda che abbiamo più o meno la stessa età noi due.
avatar
Azzurra
[moderatore]

Numero di messaggi : 15882
Località : Tra terra e mare
Data d'iscrizione : 06.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Azzurra il Dom Ago 01, 2010 4:02 pm

D. lo adora.
E anche a me piace tanto; è affascinante vedere cosa si può creare con un pizzico di fantasia, estro e volontà.
Altro che giochi belli e pronti!
Vuoi megttere la soddisfazione di vederlo nascere dal nulla? Vuoi mettere la gioia di vedero "crescere" e di vederlo ultimato? E poi di usarlo?

W Art attack.
E W Giovanni.
avatar
Azzurra
[moderatore]

Numero di messaggi : 15882
Località : Tra terra e mare
Data d'iscrizione : 06.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da pititikka il Dom Ago 01, 2010 9:17 pm

Azzurra ha scritto:
pititikka ha scritto:mi sa che le chiederai spiegazioni tra 5-6 anni non 10-15 Razz

Guarda che abbiamo più o meno la stessa età noi due.


ahahaa non mi riferivo a problemi geriatrici ma alla rapidità di apprendimento di questi bimbi che ci supereranno in breve tempo secondo me Very Happy


cmq tu hai ben 10 mesi di più lol! lol! lol!
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I bambini e il computer

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum