MammaSingle
Ciao,
questa è una piccola comunità, le uniche regole che abbiamo sono state scelte da noi utenti per salvaguardare la nostra sicurezza.

Le regole le trovi in questa sezione: http://mammasingle.4umer.com/aiuto-ed-info-sul-forum-ecc-ecc-f1/ e sempre qui puoi postare le tue domande.

Saremo liete di accoglierti tra noi se avrai la gentilezza di presentarti nella sezione apposita che trovi qui: http://mammasingle.4umer.com/le-presentazioni-qui--f3/

Ti aspettiamo
www.mammasingle.org
Ultimi argomenti
» Un po' di me...
Sab Gen 31, 2015 12:06 pm Da Azzurra

» Ciao a tutte guardate questo video
Ven Nov 21, 2014 12:17 pm Da sofiasoul

» aiuto per il cellulare
Gio Ott 02, 2014 8:51 am Da polletta

» gruppo Facebook tra amiche
Sab Set 20, 2014 6:19 pm Da marianna83

» *** il blog di MAMMASINGLE cerca collaboratrici - IMPORTANTE ***
Dom Mar 23, 2014 10:16 pm Da Megasilvia76

» ma che disastro!!
Ven Mar 14, 2014 12:01 am Da singlechiara

» stramilanino 23 marzo
Mer Mar 12, 2014 11:55 am Da laurag

» rapporto padri-figli
Sab Mar 01, 2014 12:47 am Da ladyty

» cerco mamma single per scuse
Mer Feb 12, 2014 7:56 pm Da pititikka

Navigazione
Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Migliori postatori
Azzurra (15882)
 
creiiammon (12474)
 
hesaurita (11961)
 
Solonoi (10772)
 
pititikka (10094)
 
Maria Teresa (9953)
 
Simy (6522)
 
bbrana (4791)
 
FRAN (4469)
 
polletta (4445)
 


Gandhi e le donne

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gandhi e le donne

Messaggio Da molly il Dom Feb 28, 2010 3:37 pm

In questo periodo sto approfondendo molto le letture su Gandhi e sul concetto di Ahimsà(in realtà l'ultima a ha l'accento lungo, ma qui sulla tastiera non ce l'ho o almeno non lo trovo) e di nonviolenza , il che mi è di grande aiuto.
Vorrei condividere con voi i passi in cui scrive delle Donne.
"Credo fermamente che la salvezza dell'India dipenda dall'abnegazione e dall'emancipazione delle sue donne".
"Ahimsà vuol dire amore infinito, che a sua volta vuol dire infinita capacità di sofferenza. Chi, se non la donna, la madre dell'uomo, manifesta questa capacità nella misura più grande? La manifesta portando e nutrendo il bambino per nove mesi e ricavando gioia dalle sofferenze che vi s'accompagnano. Che cosa può superare le sofferenze provocate dalle fitte del travaglio? Ma ella le dimentica nella gioia della creazione. Chi ancora soffre perchè il suo piccino cresca giorno dopo giorno? Che la donna trasferisca questo amore a tutta l'umanità, dimentichi di essre mai stata o di poter essere l'oggetto della concupiscenza dell'uomo".
[......]
"Se fossi nato donna, mi ribellerei contro qualsiasi pretesa da parte dell'uomo che la donna sia nata per potersi insinuare nel suo cuore. Non potei insinuarmi nel cuore di mia moglie fino a quando non mi risolsi a trattarla diversamente da come solevo, e così le restituii tutti i suoi diritti, spogliandomi dei miei cosiddetti diritti di marito suo.
Di tutti i mali di cui l'uomo si è reso responsabile, nessuno è così degradante, disgustoso e brutale come l'abusoda parte sua della metà migliore dell'umanità-per me, il sesso femminile, non il sesso più debole.
[.....]
"E perchè tutta questa morbosa preoccupazione per la purezza femminile? Forse che le donne hanno voce in capitolo sulla questione della purezza maschile? [...] Perchè gli uomini dovrebbero arrogarsi il diritto di regolare la purezza femminile? Essa non può essere imposta dall'esterno. E' una questione di evoluzione interiore e quindi di sforzo personale."
[.....]
"Chiamare la donna il sesso debole è una calunnia; è un'ingiustizia dell'uomo nei confronti della donna. Se per forza si intende la forza bruta, allora sì la donna è meno brutale dell'uomo. Se per forza si intende la forza morale, allora la donna è infinitamente superiore all'uomo. Non ha maggiore intuizione, maggior abnegazione, maggior forza di sopportazione, maggior coraggio? Senza di lei l'uomo non potrebbe essere. Se la non violenza è il futuro della nostra esistenza, il futuro è con la donna".

Da "Antiche come le montagne"- Gandhi.

molly

Numero di messaggi : 3511
Località : Italia
Data d'iscrizione : 20.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gandhi e le donne

Messaggio Da flavia il Dom Feb 28, 2010 6:50 pm

questo è interessantissimo, non avevo mai letto queste parole. premettendo che sono totalmente d'accordo mi chiedo se le donne in generale siano la più grande minoranza. è un concetto scomodo, lo so, inteso come gruppo debole in meccanismi di potere. per assurdo mi viene in mente malcolm x. è strano, leggendone la biografia, come da un lato ci fosse una costante analisi delle ingiustizie della classe dominate nei confronti dei neri, e dall'altro le giustificazioni anzi le proclamazioni nel mortificare e sottomettere le donne. che tristezza
avatar
flavia

Numero di messaggi : 25
Località : trieste
Data d'iscrizione : 30.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gandhi e le donne

Messaggio Da teresa83 il Dom Feb 28, 2010 7:09 pm

Non l'ho mai letto ma lo farò subito!!!grazie x il suggerimento!!!Ti ho risposto in pvt!

Grazie!!
avatar
teresa83

Numero di messaggi : 548
Età : 34
Località : vicino roma
Data d'iscrizione : 08.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gandhi e le donne

Messaggio Da pititikka il Lun Mar 01, 2010 2:04 pm

grazie molly! interessantissimo
avatar
pititikka

Numero di messaggi : 10094
Località : Italia
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gandhi e le donne

Messaggio Da gabri74 il Ven Mar 05, 2010 6:15 pm

molly ha scritto:Se la non violenza è il futuro della nostra esistenza, il futuro è con la donna".
Da "Antiche come le montagne"- Gandhi.



che bella questa frase

gabri74

Numero di messaggi : 1743
Località : alessandria
Data d'iscrizione : 13.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gandhi e le donne

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum